Quanti conti scommesse posso aprire?

Nick V. Pubblicato il 3 Maggio, 2022

3 minuti di lettura | 67 Visite

conti scommesse aprire piu di uno

Aprire più conti scommesse con la multiregistrazione, può essere un ottimo modo per aumentare i profitti del betting. Questo però solo se fatto nel modo corretto e per le giuste ragioni.

Tuttavia, questo tipo di comportamento prevede dei rischi che potrebbero portare al ban sulle piattaforme dei bookmaker online affidabili. Ecco tutto ciò che devi sapere sull’apertura di più conti scommesse.

Apri l'indice dei contenuti

È possibile avere più conti scommesse?

Sì, è possibile possedere un numero infinito di conti scommesse a condizione di aprirne un solo uno per ogni bookmaker, grazie alla multiregitrazione.

Non c’è una legge specifica né tantomeno un cavillo del regolamento dei siti scommesse che impedisca a un giocatore di avere diversi conti o di giocare dove meglio crede e preferisce. Nessun bookmaker può impedire che un suo cliente giochi anche su altre piattaforme.

Diverso è invece il caso in cui si aprano diversi conti sulla stessa piattaforme. La pratica per cui si posseggono e gestiscono diversi conti sullo stesso bookmaker è detta gnoming. Purtroppo, non è molto ben vista dai siti di scommesse. Avere più conti attivi infatti può portare al ban dalla piattaforma. La maggior parte delle volte questa pratica è messa in atto per accaparrarsi più volte alcuni bonus o promozioni.

Vantaggi dell’apertura di più conti scommesse

Qualora si stia già utilizzando un bookmaker di cui si è soddisfatti ci si potrebbe chiedere se vale realmente la pena aprire altri profili in giro per il web. In realtà dipende da cosa si sta cercando ma i vantaggi possono essere diversi.

Utilizzare i bonus senza deposito e le offerte di benvenuto

Perché lasciarsi sfuggire l’opportunità di ottenere un bonus senza deposito oppure una promozione legata al primo deposito? Il mercato delle scommesse online è vivo e la concorrenza molto agguerrita. Quando esce un nuovo bookmaker oppure viene lanciata una promo interessante allor perché non approfittarne? Aprire diversi conti di gioco è quindi una buona opportunità per sfruttare per sé stessi ciò che il mercato propone.

Utilizzo delle promozioni ricorrenti

Ogni bookmaker lancia in maniera periodica delle offerte valide per un certo perdio di tempo. Possono essere legate a un deposito da fare in un giorno specifico della settimana oppure su determinati eventi sportivi. Avere a disposizione diversi account significa scegliere la promozione più interessante del momento quando si tratta di fare un deposito o si vuole puntare su qualche partita particolare.

Maggiore scelta

Coloro che scommettono principalmente su eventi sportivi di grido allora non sentono questo problema in maniera particolare. Tuttavia, per chi cerca uno sport o un campionato di nicchia, significa avere maggiore scelta. Alcuni campionati o sport particolari non sono offerti da tutti i bookmaker. Spesso questi sono mercati dove è possibile fare ottimi colpi in quanto è relativamente facile che il bookmaker stesso cada in errori di valutazione sugli incontri.

Quote concorrenti

Una delle cose frustranti dei siti di scommesse è che non ce n’è uno che possa offrire sempre e con certezza delle quote migliori. Spesso la quota di uno stesso risultato di un evento potrebbe avere variazioni interessanti tra un bookmaker e l’altro.

Anche solo pochi punti percentuali possono fare la differenza tra una scommessa di alta qualità e una di bassa qualità. Più scelta significa scegliere le migliori quote su tutti i mercati di scommesse.

Ridurre il problema della limitazione dell’account

Mentre l’apertura di più account sullo stesso bookmaker può portare al ban sulla piattaforma, più account su altrettanti bookmaker possono impedire che ciò accada. La verità è che i bookmaker sono lì per realizzare un profitto, come lo scommettitore.

Delle volte, se si sta vincendo troppo, un bookmaker potrebbe semplicemente decidere che non vuole più avere quel cliente. Avere più account consente di volare sotto il radar, basta piazzare le scommesse su diversi siti in modo da non destare troppi sospetti. Gli scommettitori troppo abili non sono ben visti dai bookmaker. Chi vince regolarmente, anche solo cifre piccole, alla lunga è un costo per il sito e faranno di tutto per bloccare quell’account.

Come aprire più conti scommesse

Non c’è una pratica diversa o qualche particolare segreto nell’apertura di più conti scommesse, a condizione che lo si stia facendo presso diversi siti di gioco.

Consultando il nostro elenco di bookmaker online affidabili sia italiani che esteri si possono trovare molte opportunità di questo genere. I dati richiesti per aprire un account sono in genere sempre gli stessi come:

  • nome utente;
  • password;
  • nome e cognome;
  • data di nascita;
  • telefono e indirizzo e-mail;
  • codice fiscale (se bookmaker AAMS).

In alcuni casi viene richiesta di completare un processo di verifica dell’identità caricando la copia di un documenti di riconoscimento.

Avere più account di gioco però deve essere un’operazione ben organizzata. L’uso di uno scema su Excel, dove raggruppare tutti i dati inseriti aiuta molto. È anche da valutare l’utilizzo di un gestore di password per avere tutti gli accessi in maniera organizzata.

Creare diversi account nello stesso nucleo familiare

Tecnicamente non c’è niente di sbagliato nel fatto che più membri di una famiglia configurano conti scommesse presso un bookmaker specifico. Tuttavia, i tentativi possono sembrare molto simili allo gnoming per i bookmaker, perché si giustificano dicendo che gli stessi account hanno dai simili e condividono lo stesso computer e indirizzo IP.

Da notare che, quasi sempre, nei termini e condizioni dei bonus, i bookmaker specificano che è possibile avere la promozione sono una volta per indirizzo, nucleo familiare e identificativo IP.

Una soluzione potrebbe essere quella di usare una VPN, resettare il modem per ogni accesso e cancellare i cookies di navigazione. Tuttavia, basta che solo una volta si dimentichi di fare l’operazione per mettere in pericolo tutti gli account coinvolti e vedersi anche congelare delle vincite già effettuate.

In conclusione

Avere a disposizione diversi account pronti all’uso ha dei vantaggi come l’accesso a promozioni, mercati e quote favorevoli. Questa pratica non è vietata e nessun bookmaker può impedire a un giocatore di operare su siti concorrenti. Da evitare invece i multi-account sullo stesso sito, il rischio di venire bloccati è troppo elevato magari vanificando un lungo lavoro di scommesse vincenti non ancora incassate.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.