Qual è il campionato di calcio dove si segna di più?

Nick V. Pubblicato il 3 Maggio, 2022

2 minuti di lettura | 63 Visite

campionato di calcio con maggiori reti

Il mondo del calcio e soprattutto tutto ciò che è legato alle scommesse sugli incontri dei campionati, sono legati a doppio filo allo studio delle statistiche. Chiunque online può usufruire di dati e raffronti di ogni tipo utili per capire come piazzare le prossime scommesse.

Al di là del valore aneddotico, come la partita finita a 149 a 0 nel campionato del Madagascar, individuare i campionati di calcio con una media reti per partita particolarmente alta o bassa può aiutare nel caso si voglia scommettere sull’Under/Over. Spesso sono proprio i campionati di nazioni meno blasonate per il calcio nei siti commesse top a regalare queste opportunità allo scommettitore attento a queste statistiche.

Apri l'indice dei contenuti

I campionati di calcio dove si segna di più

È importante accedere a delle statistiche aggiornate. Una volta individuate per esempio possiamo scoprire che, nel momento in cui scriviamo queto articolo, i campionati di calcio del 2022 con una media di reti più alta per partita sono i seguenti:

  • Divisione 1 Norvegia media goal 3.8;
  • Super League Svizzera media goal 3.23;
  • Bundesliga Germania media goal 3.04;
  • Eliteserien Norvegia media goal 3,01.

I primi 4 campionati del continente europeo come numeri di reti hanno tutti una media superiore a 3. Individuato il bookmaker che offre la possibilità di piazzare pronostico su questi campionati basterà piazzare delle scommesse Over 2,0 o Over 2,5. C’è da ricordare che gli allibratori tengono conto di queste statistiche e le quote offerte potrebbero non essere così esaltanti.

Il campionato di calcio dove si segna di meno

Con la stessa filosofia è possibile utilizzare a proprio favore anche la statistica contraria cercando i campionati con una media goal minore per piazzare pronostici Under. La momento i campionati dove si segna di meno sono questi:

  • Serie C gruppo B Italia media per partita 2.36;
  • Ligue 2 Francia media reti 2.28;
  • Seria A Brasile media goal 2.27;
  • Serie C gruppo A Italia media per incontro 2.22.

In questo caso la scommessa da porre è un Under 3,0 o meglio ancora Under 2,5. Anche in questo caso gli addetti alla quote dei bookmaker conoscono questi dati e si regolano di conseguenza. Specialmente su incontri privi di un divario tecnico elevato tra i due team oppure per partite dove un pareggio a reti inviolate, segno spesso di poca dinamicità delle squadre, possa essere un risultato soddisfacente per entrambi i club. In questo caso una quota per un Under 2 o 2,5 potrebbe non essere così allettante ma il rischio è decisamente ridotto.

Media reti per la Serie A e B italiane

Per avere un valido punto di riferimento è bene tenere conto di quanti goal mediamente vengono segnati nei nostri campionati maggiori. Essendo l’Italia uno dei paesi con il campionato più seguito e avvincente, potrebbe stupire sapere che la A e la B si posizionano esattamente a metà strada in questa particolare statistica. La media reti per la Seria A è pari a 2,53 mentre la Serie B 2,51.

Questi dati rendono difficile, o almeno un po’ troppo rischioso, piazzare degli Under/Over sulle partite italiane. Questo è comunque segno di un elevato livello tecnico e atletico delle squadre di casa nostra.

Qualche pensiero finale

Bisogna partire dal fatto che non esiste una scommessa facile da vincere e ogni pronostico va piazzato dopo attente valutazioni. Utilizzare le statistiche della media reti per piazzare dei pronostici di Under e delle Over è una buona tecnica ma non garantisce alcun risultato al 100%. Ci sarà sempre la partita con una goleada da una o entrambe le parti oppure l’incontro dove ci si aspetta un elevato numero di reti ma finisce su un blando zero a zero.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.