Come vedere la Champions League su Amazon Prime

Luigi Battazzi Pubblicato il 1 Novembre, 2021

4 minuti di lettura | 87 Visite

amazon prime champions league abbonamento


Hai bisogno di sapere come vedere la Champions League su Amazon Prime? Allora sei nel posto giusto! Di seguito, in questo articolo, troverai tutte le informazioni necessarie che ti serviranno per capire come si fa.

Apri l'indice dei contenuti

Come funziona la Champions su Amazon?

  • Vuoi scoprire come vedere le grandi partite della Champions?
  • Vuoi saperne di più su Amazon Prime Video?
  • Sei alla ricerca di maggiori informazioni in merito a questi match?


La grande novità è che da quest’anno, il nostro amato Jeff Bezos darà l’opportunità ai tifosi di poter vedere la Champions League 2021/22 su Amazon Prime Video.

Se sei uno studente approfitta dei numerosi vantaggi di avere Amazon Prime

Le partite che verranno trasmesse in TV saranno in tutto 16. Infatti, Amazon è anche riuscito ad acquistare i diritti televisivi per poter guardare, senza costi aggiuntivi, la messa in onda della partita migliore che verrà trasmessa mercoledì.

A questo punto, la domanda che ti porrai è:

Perché su Amazon Prime vengono trasmesse solo 16 partite di champions league?

La risposta a questa domanda è perché il colosso di Seattle ha stipulato un contratto per cui, su Amazon Prime, verranno trasmesse soltanto le partite di massima competenza. In questo modo, si vuole garantire agli abbonati di poter guardare le partite della Champions League in alta definizione.

Ovviamente, le partite che saranno incluse nell’abbonamento riguardano i gironi, gli ottavi, i quarti e le semifinali. In più, saranno presenti anche le sfide principali dei preliminari.

Questa scelta permetterà di vedere al centro dell’attenzione prettamente le squadre italiane. E’ così che ci dichiara Alex Green, il managing director di Prime Video Sport in Europa.

Inoltre, troveremo un competente team di telecronisti che commenteranno le gare, tra cui Massimo Ambrosini e Sandro Piccinini.

Per i commenti sul match alla fine della partita, troveremo calciatori di spessore come Marchisio, Milito, Seedorf e molti altri ancora, insieme ad Alessia Tarquinio e Giulia Mizzoni a bordocampo.

Quali partite si potranno vedere su Amazon Prime?

Come abbiamo appena detto, le partite trasmesse su Amazon Prime saranno in tutto 16. Le partite comprendono le sfide principali nei preliminari. In più, troveremo incontri di gironi come gli ottavi, i quarti e le semifinali. ù

Tali partite trasmesse saranno scelte dalle prestazioni migliori di alcune partite trasmesse il mercoledì sera.

  • 11 agosto: Chelsea-Villarreal, ore 21 (Supercoppa Europea)
  • 18 agosto: Benfica-PSV, ore 21 (andata playoff)
  • 25 agosto: Shakhtar-Monaco, ore 21 (ritorno playoff)
  • 15 settembre – Inter-Real Madrid, ore 21 (1° giornata gironi)
  • 29 settembre – Juventus-Chelsea, ore 21 (2° giornata gironi)
  • 20 ottobre – Zenit-Juventus, ore 21 (3° giornata gironi)
  • 3 novembre – Da definire (4° giornata gironi)
  • 24 novembre – Da definire (5° giornata gironi)
  • 8 dicembre – Da definire (6° giornata gironi)
  • 16 febbraio – Da definire (andata ottavi)
  • 23 febbraio – Da definire (andata ottavi)
  • 9 marzo – Da definire (ritorno ottavi)
  • 16 marzo – Da definire (ritorno ottavi)
  • 6 aprile – Da definire (andata quarti)
  • 13 aprile – Da definire (ritorno quarti)
  • 27 aprile – Da definire (andata semifinali)
  • 4 maggio – Da definire (ritorno semifinali)

Infine, escludendo le 16 partite, i tifosi potranno avere libero accesso per vedere gratis gli highlights delle partite del mercoledì e del martedì sera. 

Come vedere la Champions su Prime Video?

Ritornando a noi, potrai vedere la Champions League 2021/22 su Amazon Prime Video. Innanzitutto, i clienti già iscritti potranno vedere le partite senza costi aggiuntivi. Se non sei ancora iscritto eccoti qui il link per attivare l’abbonamento.

Inoltre, sarà concesso di poter vedere tali incontri anche tramite l’app di Prime Video disponibile a tante smart TV, tra cui modelli LG e Samsung, oltre che sui dispositivi mobili. 

Coloro, invece, che ancora non sono abbonati ad Amazon Prime, potranno usufruire del servizio gratuito per 30 giorni. Per avere accesso alla prova gratuita, ti basterà entrare su Amazon il proprio account. Cliccare sul menù, accedere alla sezione “Amazon prime Video” e dopo di che, cliccare su “Accedi o registrati”. Adesso, non ti resta che inserire tutte le informazioni richieste per effettuare l’iscrizione.

Dopo di che, il servizio costerà 36 euro all’anno ovvero 3,99 euro al mese. Oltre al calcio e le 16 partite di Champions League, avrai l’opportunità di usufruire di altri servizi come film, serie tv, documentari, cartoni libri ecc. 

Se sei uno studente universitario, grazie ad un coupon, potrai iscriverti ad Amazon Prime con un conveniente sconto. Clicca qui per vedere cosa comprende l’offerta.

Dove vedere la Champions League 2021?

abbonamento champions league con amazon prime

La UEFA Champions League ha concesso ad alcune piattaforme di poter acquistare i diritti televisivi sulle partite della Champions di quest’anno. Pertanto, i modi per poter vedere la Champions League 2021/22 sono tanti.

Puoi decidere se guardarle su Amazon Prime Video, Mediaset Infinity, Sky, Canale 5 e Dazn.

Amazon Prime Video

La novità più importante è quella di Amazon, che finalmente riesce ad entrare nel mondo del calcio acquistando i diritti televisivi per trasmettere 16 partite in esclusiva della Champions League.

Le partite scelte saranno le migliori del mercoledì sera, incluse quelle delle squadre italiane. Chi deciderà di abbonarsi a tale piattaforma, avrà l’opportunità di vedere in streaming tali partite in versione HD e, perché no, anche in 4K.

Chi, invece, è già iscritto ad Amazon Prime potrà comunque seguire tali partite, senza andare in contro a costi aggiuntivi.

Sky

Su Sky, invece, con l’abbonamento alla sezione Sport di sedici euro al mese, avrai l’opportunità di vedere fino a 121 partite della Champions League, tutte quelle che verranno trasmesse il martedì e solo alcune di quelle, invece, trasmesse il mercoledì.

Mediaset Infinity

Così come Sky, anche Mediaset trasmetterà fino a 121 partite della Champions League. Qui, però, le partite potranno essere viste soltanto in streaming. L’abbonamento per poter diventare cliente di Mediaset Infinity è di otto euro al mese.

Partite su Canale 5

Su Canale 5, invece, verranno esclusivamente trasmesse solo 17 partite della Champions League. Tali partite riguardano alcuni degli incontri migliori del martedì, anche incontri italiani, Semifinali e infine, la Finale della Champions League.

Dazn

Infine, su Dazn, non sarà possibile vedere la Champions League di quest’anno ma, in compenso, renderà visibile la prossima Conference League ed Europa League.

Per concludere, abbiamo visto in questo articolo la grande novità che ci presenta Amazon Prime. Finalmente essa potrà entrare a far parte del mondo del calcio e le modalità con cui poterlo vedere sono molto vantaggiose rispetto alle altre piattaforme.

Avrai, inoltre, la possibilità di poter ricevere uno sconto sull’iscrizione se sei uno studente universitario e anche se così non fosse, pagherai soltanto 3.99 euro al mese. Quindi, se anche tu, vuoi gustarti il piacere di vedere una partita in alta definizione, non ti resta che iscriverti su Amazon Prime e iniziare a scoprire i numerosi vantaggi che offre.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.